Cronaca

Ciak si gira, Messina set del film "Spiaggia di vetro": le modifiche alla viabilità

Il centro cittadino pronto a trasformarsi in set. Ecco dove non si potrà parcheggiare

Messina pronta a trasformarsi in un set cinematografico. Dal prossimo 4 settembre al via le riprese del film "Spiaggia di Vetro" del regista Will Geiger che da due anni vive in riva allo Stretto tra la costa siciliana e quella calabrese.  La pellicola vede tra i protagonisti l’attore italiano Claudio Castrogiovanni (noto per aver recitato in film come Malena, Il capo dei capi, Il delitto Mattarella, Squadra antimafia – Palermo oggi ed altri, Il giovane Montalbano).

Il film Spiaggia di vetro si ispira alla presenza sulle spiagge dei vetrini colorati che le rendono spesso multicolori, cangianti e luccicanti ed è la storia di Salvo un quarantenne pescatore siciliano, devastato dalla tragica morte in mare del suo bambino, durante un bagno alla “spiaggia di vetro” e che per sfuggire al dolore insopportabile lascia il suo villaggio e va a lavorare lontano come saldatore d'altura su una piattaforma petrolifera.

Come cambia la viabilità

Per consentire le riprese sono previsti provvedimenti viabili. Pertanto lunedì 4 settembre vigeranno i divieti di sosta, 0-24, con zona rimozione coatta, sul lato monte di via Don Blasco, per un tratto di 100 metri, in corrispondenza del numero civico 71, e su entrambi i lati del controviale sud di piazza Duomo, nel tratto compreso tra 30 metri a monte di via Università e 20 metri a valle di corso Cavour. Divieto di sosta, 0-24, con zona rimozione coatta, anche dal 7 al 19 settembre, su un lato di via Lago Grande, per un tratto di 70 metri a nord dell’intersezione con via Pietro Rotondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciak si gira, Messina set del film "Spiaggia di vetro": le modifiche alla viabilità
MessinaToday è in caricamento