Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Risanamento, arriva l'ufficialità dal governo: prefetto nuovo commissario straordinario

Il via libera del Consiglio dei Ministri a un provvedimento già annunciato da settimane. Inizia la fase operativa dopo lo stanziamento dei primi 100 milioni

Il prefetto Cosima Di Stani è ufficialmente il commissario straordinario per l'emergenza baraccopoli. L'ufficialità è arrivata dal Consiglio dei Ministri con la delibera che segue le anticipazioni già svelate dal ministro per il Sud Mara Carfagna. Di Stani avrà il compito di coordianre la demolizione, la rimozione, lo smaltimento dei materiali di risulta, il risanamento, la bonifica e la riqualificazione urbana e ambientale delle baraccopoli di Messina. 

Risanamento, il patto di Mara Carfagna con i messinesi: "Tempi brevissimi"

Da Roma sono certi i primi 100 milioni di euro stanziati per iniziare l'importante opera di eliminazione dei manufatti mentre prosegue la consegna dei nuovi alloggi da parte del Comune, condizione necessaria a far muovere le prime ruspe.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risanamento, arriva l'ufficialità dal governo: prefetto nuovo commissario straordinario

MessinaToday è in caricamento