Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

Ristorazione, L'Orso nella 50 Top Pizza Italia 2024

Si riconferma tra le 50 migliori pizzerie d’Italia con il suo 49° posto nella classifica delle eccellenze italiane

L’Orso di Messina si riconferma tra le 50 migliori pizzerie d’Italia con il suo 49° posto nella guida “50 Top Pizza Italia” 2024, la classifica delle eccellenze italiane del mondo pizza. L'annuncio è stato dato ieri, mercoledì 10 luglio, durante la cerimonia di presentazione della guida ideata e curata da Barbara Guerra, Albert Sapere e Luciano Pignataro che si è tenuta per la prima volta a Milano, nello storico Teatro Manzoni, in pieno centro cittadino, con la conduzione, anche per quest’anno, di Federico Quaranta, volto tv molto amato dal pubblico. Migliore pizzeria d’Italia “I Masanielli” di Martucci e Vitagliano.

Dopo la 21a posizione nella 50 Top Pizza in Viaggio in Italia 2024 recentemente assegnata a L’Orso in teglia, format della stessa proprietà dedicato alla pizza al taglio alla romana e incentrato sull’asporto, che ha spiccato un balzo in avanti di ben sedici posizioni rispetto al 2023 confermando così Matteo La Spada nome di riferimento in Sicilia anche per questa tipologia di pizza, anche L’Orso si riconferma, con ancora più vigore, insegna di grande qualità della Sicilia e di tutta la penisola accanto ai nomi storici e prestigiosi delle pizzerie nazionali.        

Grande soddisfazione anche per la motivazione del premio in guida che recita così: “Un’istituzione a Messina e tra i best consigli in Sicilia: il lavoro incessante di Matteo La Spada oggi piace ed è riconosciuto. Semplicità e gusto, sperimentazione e ricerca, tutti ingredienti che uniti allo studio e ai sapori siciliani creano un mix unico. La pizza è di stile contemporanea con 48 ore di maturazione e lievitazione. Di recente apertura L’Orso in Duomo dove vi è una proposta gourmet e in abbinamento anche i cocktail, segnaliamo anche L’Orso in teglia (piccolo punto vendita di pizza al taglio alla romana) ed ovviamente, d’estate, il Blanco Beach Club dove L’Orso si trasferisce”.          

Ritira il premio sul palco Matteo La Spada, pizzaiolo de L’Orso, che così commenta: “Sono entusiasta di aver raggiunto anche quest’anno questo obiettivo. Ma questo premio va principalmente a tutta la brigata della pizzeria, a tutti i ragazzi che collaborano tutti i giorni spalla a spalla con me. A loro va questo riconoscimento, alla passione con cui affrontano questo lavoro, al loro impegno e al loro sacrificio”.        

In sala a condividerne la gioia Giuseppe Denaro e Gianluca Arcovito che, insieme a Giuseppe Arcovito, dell’Orso sono i titolari: “Siamo soddisfatti ed orgogliosi di essere anche quest’anno – commenta Denaro - Le ispezioni sono state migliaia e quindi rientrare tra le prime cinquanta è sempre motivo di orgoglio e vanto. Come diciamo sempre, per noi questo non è un punto di arrivo, ma una spinta a fare sempre meglio. Soprattutto perché quest’anno anche con L’Orso in teglia siamo rientrati tra le cinquanta migliori pizzerie a taglio posizionandoci alla ventunesima posizione, quindi come società siamo molto soddisfatti di avere centrato questi due obiettivi”.

Il premio si va ad aggiungere nel “medagliere” della pizzeria insieme alla riconferma dei tre spicchi assegnatigli anche quest’anno dalla guida Pizzerie d’Italia 2024 del Gambero Rosso, nonché dal due pizze nella guida I ristoranti e i vini d’Italia 2022 de L’Espresso e il premio Best in Sicily - Migliore Pizzeria 2021.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristorazione, L'Orso nella 50 Top Pizza Italia 2024
MessinaToday è in caricamento