rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Centro / Viale Europa

Ospedale Piemonte, attesa anche di dieci ore al Pronto soccorso per gli utenti in codice verde

E' quanto avvenuto al rider cinquantenne rimasto ferito venerdì scorso in un incidente in via del Vespro. I pazienti non covid per la carenza di personale devono armarsi di pazienza all'arrivo in Medicina d'Urgenza

Arrivato alle 12 all'ospedale Piemonte in codice verde per le contusioni riportate nell'incidente è rientrato a casa dopo le 22,30. L'emergenza covid legata anche alla carenza di personale sta provocando pure questo tra gli ospedali. E' quanto avvenuto al rider cinquantenne rimasto ferito venerdì scorso in via del Vespro mentre era a bordo dello scooter per effettuare consegne quando ha impattato contro una minicar. L'uomo è stato accompagnato all'ospedale Piemonte e ha dovuto attendere più di dieci ore prima di essere visitato. Gli era stato assegnato il codice verde, non era in pericolo di vita, ma per le situazione del Pronto soccorso a corto di operatori ha dovuto avere pazienza da vendere prima dei controlli. 

Incidente in via del Vespro, rider ferito

Il nosocomio ha bandito in vista dell'aumento dei posti letto Covid avvisi per la ricerca di medici e infermieri che non hanno avuto esito favorevole al momento. Il nosocomio di viale Europa gestito dall'Irccs Neurolesi sconta pure un numero esiguo di operatori per venire incontro alle esigenze degli utenti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale Piemonte, attesa anche di dieci ore al Pronto soccorso per gli utenti in codice verde

MessinaToday è in caricamento