Cadavere a Caronia, il marito ha riconosciuto la fede al dito di Viviana: nessuna traccia del bimbo

Sarebbe della 43enne musicista il cadavere ritrovato nel primo pomeriggio dell'8 agosto dall'unità cinofila. L'identificazione tramite vestiti e gioielli. Proseguono le ricerche di Gioele

Il punto dove è stato trovato il cadavere

La fede al dito del cadavere ritrovato questo pomeriggio a Caronia è di Viviana Parisi. A confermarlo è il marito Daniele Mondello che ha riconosciuto le foto di alcuni gioielli e indumenti indossati dalla 43enne scomparsa lo scorso 3 agosto insieme al figlio Gioele. In particolare la fede riporta nome di lui e data del matrimonio. E'  certo che il cadavere trovato nel primo pomeriggio dell'8 agosto a Caronia  sia della musicista che aveva fatto perdere le proprie tracce lunedì scorso in seguito ad un banale incidente sul viadotto Pizzo Turda dell'autostrada A20. La conferma arriva anche dal procuratore Angelo Cavallo.

Manca l'ufficialità degli inquirenti, ma sull'identità del corpo, in avanzato stato di decomposizione, ci sono pochi dubbi ormai. Oltre l'anello che ha fugato i dubbi, decisivi sono stati i dettagli delle scarpe bianche Adidas e dei jeans a che nelle scorse ore i familiari avevano elencato nella descrizione dell'abbigliamento indossato da Viviana al momento della scomparsa. Il corpo è stato trovato all'interno di un boschetto nelle campagne di Caronia che dividono l'autostrada dalla statale 113. Una zona apparentemente pianeggiante con diversi sentieri in terra battuta e aziende agricole. La morte, viste le condizioni del cadavere, potrebbe risalire al giorno stesso della scomparsa. Il corpo nei giorni successivi è stato devastato dagli animali selvatici. Sarà fondamentale l'autopsia per capire le cause del decesso. 

Non c'è ancora traccia, invece del piccolo Gioele. Sul posto vigili del fuoco e forze dell'ordine continuano senza sosta le ricerche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Far west sui Colli Sanrizzo, insulti e schiaffi tra due famiglie nell'area attrezzata di Musolino

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

  • Tragedia sfiorata in via Jaci, soccorso un uomo che ha tentato il suicidio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento