rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca Rodia

Rodia, ritrovato razzo sottomarino sulla spiaggia

Si tratta di un ordigno utilizzato dai sommergibili. Potrebbe essere stato sparato durante un'esercitazione militare

Un piccolo razzo sottomarino è stato ritrovato ieri sulla spiaggia di Rodia. Si tratta di una bombetta anti-sonar, ordigno in dotazione ai sommergibili che potrebbe essere stato lanciato durante un'esercitazione militare e successivamente trasportato dalle onde del mare fino a riva. A presidiare la zona la polizia municipale con il coordinamento del comandante vicario Giovanni Giardina e successivamente l'Esercito. Toccherà al Nucleo Artificieri provvedere all'eventuale disinnesco.

Secondo le prime informazioni non si tratterebbe di un residuo risalente alla Seconda Guerra Mondiale, ma uno strumento attualmente in uso alle forze armate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rodia, ritrovato razzo sottomarino sulla spiaggia

MessinaToday è in caricamento