rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Rodì Milici

Sangue sull'asfalto, si indaga sulla morte di un 56enne

La tragedia stamattina a Rodì Milici. L'uomo conosciuto e benvoluto da tutti in paese era a terra quando è sopraggiunta un'auto. Le indagini dei carabinieri

Si indaga sulla morte a Rodì Milici di un 56enne deceduto in via Candela.

La tragedia si è consumata alla prime luci dell’alba. Angelo Di Pietro, secodno una prima ricostruzione dei carabinieri, era riverso a terra quando è sopraggiunta un’auto, una Alfa 147 che non ha potuto fare niente per evitare di arrotarlo.

L’uomo si è fermato immediatamente dopo essersi reso conto dell’accaduto e allertato i soccorsi ma per i sanitari del 118 giunti sul posto non c’è stato nulla da fare che constatare il decesso.

Una tragedia per la comunità di Rodì Milici che conosceva bene Angelo Di Pietro, stimato da tutti. L’uomo viveva da solo e aveva qualche problema di salute. Occorrerà adesso verificare se il decesso è avvenuto prima o per l’impatto con l’auto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sangue sull'asfalto, si indaga sulla morte di un 56enne

MessinaToday è in caricamento