Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Rometta

Ponte Don Puglisi si illumina tra le polemiche: "Strane procedure e scorrettezze, difenderemo il prestigio di Rometta"

Il sindaco Merlino inaugura l'atteso impianto di illuminazione. Mentre cresce lo scontro con il Comune di Spadafora

E luce fu ma tra le polemiche. A sei anni dall'inaugurazione del Ponte intitolato a don Pino Puglisi, il Comune di Rometta inaugura anche  l'impianto di illuminazione. Un momento tanto atteso ma amaro perché la parte ricadente nel comune di Spadafora è stata illuminata in zona cesarini dall'amministrazione confinante in contrasto con quella di Rometta che da tempo aveva cercato un accordo per completare insieme i lavori.

Il sindaco Nicola Merlino aveva annunciato già lo scorso anno la volontà di procedere con una procedura comune. “La nostra tolleranza e la nostra pazienza non è infinita - aveva detto il sindaco - Se nel giro di qualche settimana non riceveremo una risposta positiva dal comune di Spadafora, non potremo fare altro che realizzare i lavori volti all’illuminazione del ponte limitatamente alla parte ricadente nel nostro territorio. Da tempo abbiamo le risorse ed aspettiamo la disponibilità del comune di Spadafora“.

Disponibilità che non è mai arrivata e Spadafora ha deciso di fare da sé, anticipando di qualche giorno l'inaugurazione di Rometta che il 13 marzo ha avviato i lavori per un importo complessivo di € 50.892,85. Ma sulle procedure seguire non ha intenzione di fare sconti il sindaco Merlino.

"Nel rispetto dei programmi, ieri sera, alla presenza del vicesindaco Nino Cirino e degli assessori Pippo Saija e Paola Visalli, del presidente del Consiglio Franco Rizzo e dei Consiglieri comunali Nives Russo e Nadia Grisolia, oltre che del RUP ing. Nicolò Cannata, è stata accesa l'illuminazione del tratto di ponte di Spadafora sito nel territorio del comune di Rometta - scrive il sindaco Merlino - Nel prossimo Consiglio comunale, il responsabile dell'Area Tecnica e l'Amministrazione comunale, riferiranno al Consiglio comunale, in ordine alle strane procedure ed alle scorrettezze che si sono verificate, per individuare le iniziative da assumere al fine di tutelare il prestigio ed il buon nome del comune di Rometta e dei suoi Uffici".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Don Puglisi si illumina tra le polemiche: "Strane procedure e scorrettezze, difenderemo il prestigio di Rometta"
MessinaToday è in caricamento