rotate-mobile
Cronaca Rometta

Rometta mette in sicurezza la strada che collega le grotte saracene a porta Castello

L'annuncio del sindaco Merlino: "Sarà un altro bellissimo percorso turistico". I lavori inizieranno entro l'anno e dovranno essere conclusi prima della prossima estate

Sono stati appaltati dall'Ufficio Tecnico Comunale di Rometta  i lavori di messa in sicurezza del costone roccioso sovrastante la stradella comunale, da notevole tempo in disuso, che collegherà le grotte saracene con la porta medievale Castello (o Messina).

A dare l'annuncio, il sindaco di Rometta Nicola Merlino.

Alla gara hanno partecipato 71 ditte, i lavori sono stati aggiudicati alla ditta Aico Consorzio stabile a r.l. con sede in Roma, con un ribasso del 31,9011%. La ditta consorziata esecutrice dei lavori è la Fratelli Mammana s.r.l. con sede in Tusa.

I lavori sono stati finanziati, con decreto del 25 agosto 2021, del Capo del Dipartimento degli affari interni e territoriali del Ministero degli Interni di concerto con il Capo del Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato del Ministero dell'Economia e delle Finanze, per l'importo complessivo di € 950.000,00.

"Oltre a mettere in sicurezza il costone - spiega il sindaco - recupereremo la straordinaria stradella, in disuso da notevole tempo, che sarà illuminata in modo adeguato e caratteristico e percorrerà a mezza costa recuperando anche tutte le altre bellissime grotte esistenti e da notevolissimo tempo non accessibili, oltre all'altare rupestre, per raggiungere la Chiesa della Madonna Scala e, quindi, porta Castello. Un altro bellissimo percorso turistico che permetterà con una passeggiata in un contesto straordinario di raggiungere da Sottocastello le Grotte saracene, oltre il Castello, e viceversa". I lavori inizieranno, al più tardi, entro l'anno e dovranno essere conclusi prima della prossima estate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rometta mette in sicurezza la strada che collega le grotte saracene a porta Castello

MessinaToday è in caricamento