rotate-mobile
Cronaca

Litiga con una donna per un parcheggio e le danneggia l'auto con un martello

I poliziotti delle Volanti hanno identificato e denunciato il responsabile. Fermato anche un uomo sorpreso con sei chili di giochi d'artificio

Una banale lite tra due automobilisti vicina a trasformarsi in una vera e propria aggressione. L'episodio alcuni giorni fa in tarda serata su una strada della zona sud. Protagonisti della vicenda un uomo e una donna. Da una prima ricostruzione dei fatti, a seguito di un alterco tra i due scaturito da futili motivi probabilmente correlati alle modalità di parcheggio di un’autovettura, l’uomo - servendosi di un martelletto frangi-vetro - avrebbe danneggiato il veicolo della donna mandandone in frantumi i vetri e provocando svariate ammaccature sulla carrozzeria, minacciando infine la donna.

Intervenuti i poliziotti delle Volanti che hanno immediatamente proceduto ad identificare i soggetti interessati, a sequestrare il martelletto frangi-vetro ed a denunciare l’uomo all’autorità giudiziaria per le minacce ed il danneggiamento aggravato.

Ma l'attività di controllo dei poliziotti è proseguita portando al controllo di 520 persone, 192 veicoli e a 13 sanzioni per mancato rispetto del Codice della Strada. 

Ieri sera. In particolare, una volante è intervenuta in piazza Lo Sardo per interrompere la lite tra due uomini, uno dei quali munito di cacciavite e, al successivo controllo, trovato altresì in possesso di modica quantità di marijuana. A seguito dell’immediata perquisizione presso la sua abitazione, è stata altresì rinvenuta altra sostanza stupefacente, immediatamente posta in sequestro, con la consequenziale denuncia dell’uomo per il porto abusivo di strumenti atti ad offendere e la detenzione di stupefacenti verosimilmente ai fini di spaccio. 

Infine, sempre ieri sera, a seguito di controllo da parte dei poliziotti delle Volanti, un uomo è stato trovato nel possesso ingiustificato di 6,5 kg di fuochi pirotecnici, debitamente sequestrati e trasportati per ragioni di sicurezza presso un deposito idoneo alla loro custodia. L’uomo, invece, è stato deferito all’autorità giudiziaria per l’illecita detenzione di materie esplodenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con una donna per un parcheggio e le danneggia l'auto con un martello

MessinaToday è in caricamento