Cronaca Giostra

Sfila il portafogli dalla tasca di un anziano, fermato in flagrante dai carabinieri

Il furto davanti la chiesa scoperto da una pattuglia nel quartiere Giostra. I controlli intensificati per l'impennata di reati. L'allarme dei residenti

Si dirige verso la chiesa di San Domenico sul viale Regina Elena, ma invece di partecipare alla messa sfila un portafoglio dalla tasca di un anziano e fugge. A notare la scena c'erano però i carabinieri che, dopo un breve inseguimento, hanno bloccato e ammanettato il malvivente nella vicina via Manzoni. Si tratta di un 31enne, già noto ai militari per reati specifici, che adesso deve rispondere di furto davanti all'autorità giudiziaria.

La pattuglia si trovava impegnata in un servizio di controllo del quartiere Giostra dove negli ultimi giorni si è registrato un aumento di reati predatori. Una situazione che ha messo in allarme il popoloso rione. I carabinieri hanno successivamente provveduto a restituire il portafogli alla vittima mentre per il ragazzo fermato è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di presentazione quotidiano davanti alla polizia giudiziaria. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfila il portafogli dalla tasca di un anziano, fermato in flagrante dai carabinieri

MessinaToday è in caricamento