Cronaca

Rubato l'impianto stereo al Quinto Quartiere, la solidarietà dei presidenti

L'attrezzatura era fondamentale per l'organizzazione di manifestazioni e se ne servivano anche associazioni e parrocchie, l'appello di Lino Cucè ai ladri a nome delle sei circoscrizioni

Rubato l'impianto stereo alla sede del Quinto Quartiere che serviva per le manifestazioni. Ignoti sono penetrati all'interno degli uffici portando via l'attrezzatura. I sei presidenti di circoscrizione hanno espresso solidarietà. "Siamo a conoscenza del fatto che il materiale rubato era sempre a disposizione di chi lo richiedesse, associazioni, parrocchie ed è sempre stato data la possibilità di utilizzo a chi ne faceva richiesta. Spesso alcune Municipalità hanno utilizzato casse luci e mixer per promuovere iniziative e manifestazioni - scrive il presidente Lino Cucè - il danno perpetrato ai danni della comunità della V Municipalità è grandissimo, adesso per organizzare eventi saranno necessari investimenti di tipo economico che richiederanno ulteriori sacrifici per gli organizzatori. Si spera che chi abbiamo commesso il furto possa redimersi e con un atto di pentimento possa restituire il maltolto". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubato l'impianto stereo al Quinto Quartiere, la solidarietà dei presidenti

MessinaToday è in caricamento