Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Centro / Via Piave

Ospedale Piemonte sempre più "rumoroso", scatta la denuncia per disturbo della quiete pubblica

Dopo mesi il ronzio prodotto dai macchinari esterni del nosocomio risulta addirittura aumentato. L'iniziativa di due residenti della vicina via Piave

Non c'è pace per alcuni residenti in via Piave, alle prese con il continuo ronzio delle apparecchiature esterne del vicinissimo ospedale Piemonte. Lo scorso giugno avevamo raccolto l'appello (con tanto di registrazione video) di un abitante, ma adesso la situazione è addirittura peggiorata. 

Nell'ultimo periodo, infatti, il rumore è addirittura aumentato a causa dell'installazione di un nuovo dispositivo che ha di fatto innalzato i livelli di inquinamento acustico che caratterizza la zona ormai da decenni. E così due residenti, dopo un nuovo rilievo dell'Arpa che lo scorso ottobre ha certificato il superamento dei decibel, si sono rivolti direttamente ai carabinieri a cui hanno denunciato il problema lo scorso 30 dicembre. L'iniziativa segue il percorso già avviato in Procura tramite l'interessamento di un legale che possa valutare i danni finora subiti dalle famiglie interessate.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale Piemonte sempre più "rumoroso", scatta la denuncia per disturbo della quiete pubblica

MessinaToday è in caricamento