rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

La ruota ancora non gira, incontro cruciale in Prefettura per il via libera

Palazzo del Governo ha chiesto ulteriori documenti per la gestione della sicurezza in piazza Cairoli. Poi il semaforo verde

Si attende il semaforo verde dalla Prefettura prima di mettere in moto la tanto discussa e attesa ruota panoramica di piazza Cairoli. In molti si aspettavano che l'imponente giostra potesse iniziare a girare già ieri, in contemporanea all'apertura degli eventi natalizi cittadini. Ma, come del resto precisato da una cauta amministrazione comunale, non c'era nessuna certezza a riguardo. E infatti il destino dell'attrazione simbolo del Natale 2021 in riva allo Stretto, si gioca su tavoli istituzionali.

Alle 13 a Palazzo del Governo è previsto un incontro decisivo. Il Prefetto Di Stanni ha chiesto un'integrazione di documenti e più in particolare di un Piano per la gestione della sicurezza della stessa Piazza Cairoli. I riflettori sono infatti puntati anche sugli spazi immediatamente prossimi alla ruota e solo dopo l'individuazione delle eventuali disposizioni da seguire, ci sarà il via libera. Questione di ore o al massimo di pochi giorni e i messinesi, tranne quelli che sui social hanno storto il muso davanti all'iniziativa della giunta De Luca, potranno salire fino a cinquanta metri di altezza e ammirare un'inconsueto panorama della città.

Intanto, resta aperta la polemica riguardo i prezzi. Il biglietto per un singolo giro costerà 8 euro. Una tariffa che i consiglieri Nello Pergolizzi, Serena Giannetto, Francesco Cipolla e Alessandro De Leo giudicano eccessiva e per questo nei giorni scorsi hanno giudicato eccessivo chiedendo agevolazioni per le famiglie tramite Messina Social City.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ruota ancora non gira, incontro cruciale in Prefettura per il via libera

MessinaToday è in caricamento