rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca

Si ribalta con la barca, naufrago salvato nello Stretto dalla guardia costiera

L'uomo è stato recuperato nelle acque antistanti Pellaro del Comune di Reggio Calabria

Caduto in mare a causa del ribaltamento della barche su cui viaggiava. Il 24 dicembre, nelle acque dello Stretto di Messina, a circa un minuto dalla costa calabra, è stato recuperato un naufrago. Sotto il coordinamento della Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Messina – Autorità Marittima dello Stretto, la motovedetta CP 801 di Reggio Calabria ha tratto in salvo il malcapitato nelle acque antistanti il comunen di Pellaro del Comune di Reggio Calabria.

Appurato il buono stato di salute della persona da parte dell’equipaggio della motovedetta, la stessa veniva quindi portata a terra dove ad attenderlo vi erano amici e parenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si ribalta con la barca, naufrago salvato nello Stretto dalla guardia costiera

MessinaToday è in caricamento