menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Svolta per le palazzine di San Giovannello: a breve l'appalto per terminare i lavori

Spiragli di luce sulla lunga vicenda dei complessi Iacp mai ultimati. L'assessore Falcone annuncia l'imminente apertura delle buste, già pronti 4 milioni per finanziare il cantiere

Le palazzine di San Giovannello potranno presto essere completate dopo decenni di abbandono e degrado. Lo ha annunciato l'assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone che già la scorsa estate aveva dato la prima buona notizia comunicando lo stanziamento di 4 milioni di euro. Il lotto, di proprietà dell'Iacp, non è mai stato completato e per lungo tempo sulla collinetta sono rimasti gli scheletri dei palazzi. Uno spreco di risorse per una città in perenne emergenza abitativa.

Il prossimo 11 dicembre l'Ufficio regionale gare d'appalto provvederà all'apertura delle buste dell'appalto da 4,2 milioni di euro per il completamento di trenta alloggi dell'Istituto autonomo case popolari in contrada San Giovannello, a Messina.

"Avevamo recuperato oltre quattro milioni - aggiunge Falcone - per risanare le due palazzine che il trascorrere del tempo, senza che la vicenda venisse affrontata, aveva reso un emblema di degrado e spreco. Manteniamo adesso l'impegno ad affidare i lavori entro l'anno, affinché al più presto uomini e mezzi possano già entrare in azione e consegnare alla città trenta moderni alloggi di edilizia pubblica. Questo e altri interventi attesi da decenni - conclude Falcone - danno prova di come il Governo Musumeci stia rendendo le politiche della casa un virtuoso strumento di risanamento urbano e sociale per la Sicilia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano, come scegliere quello giusto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento