Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Cibo contaminato dopo l'intervento di sanificazione, nei guai minimarket

La polizia municipale ha sospeso l'attività del piccolo supermercato. Le operazioni di igienizzazione dei locali non sono state effettuate con le opportune precauzioni. Asp potrebbe emettere ordinanza di chiusura

La polizia municipale ha disposto la sospensione dell'attività di un minimarket in seguito agli interventi di sanificazione effettuati senza preservare gli alimenti esposti.

Da un controllo della sezione Annona è emerso che il titolare del piccolo supermercato si era affidato a una ditta privata per igienizzare i locali, in accordo con il decreto del governo per prevenrie il contagio del coronavirus.

Ma le operazioni sono state eseguite senza le dovute precauzioni e la merce è stata contaminata. Le sostanze utilizzate per sanificare i vari ambienti sarebbero addirittura penetrate all'interno dei pozzetti dei congelatori.

Al momento l'attività e stata quindi sospesa e potrà riprendere solo dopo opportuna valutazione di un perito. Ma l'Asp nelle prossime ore potrebbe disporre l'ordinanza di chiusura del punto vendita. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cibo contaminato dopo l'intervento di sanificazione, nei guai minimarket

MessinaToday è in caricamento