rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Sanità, il caso Papardo in commissione all'Ars. De Luca: “Taglio di 8 milioni uno scippo per Messina”

Il deputato del M5Stelle contro la decisione della Regione di bocciare la programmazione degli anni 2022/2023 del piano triennale inviata dall’Azienda Ospedaliera. “Mi auguro che la politica tutta ed i sindacati si uniscano in quella che deve essere una battaglia per la città”

Il ‘caso’ Papardo approderà in commissione Salute dell’Ars. Nella seduta di martedì primo giugno, con inizio alle ore 10, saranno convocati Il direttore generale Azienda ospedaliera Papardo di Messina, Mario Paino; il dirigente generale dell’assessorato Salute, Mario La Rocca; il presidente della Regione Nello Musumeci,  assessore regionale della Salute ad interim; ed i sindacati FP-CGIL Medici ; UGL Medici; CISL Medici; UIL FPL Medici; Aaroi-Enac; Anaao; Fvm; Nursing Up; FSI; Nursind.

Lo ha annunciato il deputato del M5Stelle all'Ars Antonio De Luca. “In quella sede – spiega -  ribadirò il mio totale dissenso alla decisione della Regione di bocciare la programmazione degli anni 2022/2023 del Piano Triennale inviata dall’Azienda Ospedaliera “Papardo” di Messina. Il taglio al tetto di spesa di circa 8 milioni si ripercuoterà negativamente sulle assunzioni e sui carichi di lavoro del personale Medico e, dunque, sulla qualità delle prestazioni erogate. Farò tutto quanto in mio potere affinché Messina eviti quest’ennesimo scippo. L'Ospedale Papardo è un presidio fondamentale per la città dello Stretto, come abbiamo avuto modo di vedere anche durante questa pandemia. Non è tollerabile che vengano tagliati fondi ad una struttura ospedaliera così importante, penalizzando sia il personale medico  che i cittadini. Mi auguro che la politica tutta ed i sindacati si uniscano in quella che deve essere una battaglia per la città di Messina. Non possiamo accettare che venga mortificata la nostra sanità e dobbiamo unire le nostre forze per salvare l’Ospedale Papardo”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, il caso Papardo in commissione all'Ars. De Luca: “Taglio di 8 milioni uno scippo per Messina”

MessinaToday è in caricamento