Strage nella fabbrica di Barcellona, una targa alla figlia Paola in memoria di Venera Mazzeo

A Montalbano Elicona la celebrazione eucaristica dove il sindaco Filippo Taranto ha ricordato la donna, una delle cinque vittime dell'esplosione. L'abbraccio commosso dell'intera comunità

L'abbraccio tra il sindaco Filippo Taranto e Paola Costa

La festa di Santa Barbara nell'omonima frazione di Montalbano elicona ha avuto un sapore particolare oggi. La celebrazione eucaristica nella parrocchia ha vissuto momenti di emozione. Il sindaco Filippo Taranto ha infatto consegnato a Paola Costa una targa in memoria della madre Venera Mazzeo, una delle cinque vittime dell'esplosione alla fabbrica di giochi pirotecnici di contrada Femminamorta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Strage di Barcellona, cinque le vittime 

Doveva essere presente a Santa Barbara il padre di Paola Costa, Vito, ma per altri impegni ha preso parte la figlia. Ad agosto Nino Costa, uno dei feriti dell'esplosione, e figlio di Vito, aveva promesso al Comune di Montalbano che in ricordo dello zio Nicola Costa che ogni anno seguiva e collaborava ai festeggiamenti di Santa Barbara, (Nicola, deceduto lo scorso anno, era il fratello di Vito) avrebbe voluto partecipare con i giochi pirotecnici alla festa. Nino Costa resta sempre ricoverato al Centro Grandi Ustioni di Palermo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Atti sessuali con una minore, noto istruttore di ginnastica artistica agli arresti

  • Blatte e scarafaggi tra panna e babà, chiusi una nota pasticceria e un laboratorio abusivo

  • Carabiniere messinese vince causa contro l'Inps, dovranno ricalcolare la pensione

  • Covid, l'ex tronista Munafò denuncia troppa superficialità a Milazzo: “Non toccate mio figlio”

  • Coronavirus: un nuovo contagiato in Sicilia, sono 130 gli attuali positivi

  • Incidente stradale a Giardini Naxos, perde la vita a 19 anni

Torna su
MessinaToday è in caricamento