Migranti, controlli a bordo della Alan Kurdi: le operazioni di sbarco

Blindata e off limits tutta la zona del Molo Norimberga. Sono arrivati i pullman che provvederanno al trasferimento alla caserma Gasparro

Pronti a sbarcare i migranti al Porto di Messina arrivati ieri sera con l' imbarcazione Alan Kurdi della Ong tedesca Sea Eye.

La Commissione Europea ha attivato la procedura per la ricollocazione dei 61 migranti presenti e dei 60 a bordo della Ocean Viking al porto di Pozzallo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le operazioni di sbarco | VIDEO

Blindata e off limits, con serrati controlli anche per la stampa, tutta la zona del molo Norimberga interessata alle operazioni di sbarco. A bordo stanno effettuando già da ore i controlli e sono arrivati i pullman che provvederanno al trasferimento alla caserma Gasparro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo ricovero per coronavirus al Policlinico, una cinquantenne in arrivo da Patti: due impiegati in isolamento

  • Milazzo, secondo giorno di ricerche di Aurelio Visalli: città sotto choc

  • Nonno positivo al Covid, tre alunni della "Catalfamo" in quarantena

  • Si tuffano in mare a Milazzo nonostante la burrasca, ragazzi in balìa delle onde: un disperso tra i soccorritori

  • Disperso della Guardia Costiera, il testimone che ha allertato i soccorsi: "L'ho visto galleggiare e trascinato a largo"

  • Milazzo, il mare restituisce il corpo di Aurelio Visalli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento