Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

Coronavirus, sbarco dei migranti al porto di Messina con le nuove misure di sicurezza

Le operazioni cominciate stamattina per i 158 passeggeri a bordo della Aita Mari

E' cominciato alle 8 di stamattina lo sbarco al porto di Messina dei 158 migranti a bordo della Aita Mari soccorsi nei giorni scorsi nel Mediterraneo centrale dalla Ong spagnola Salvamento Maritimo Humanitario.

Procedono senza intoppi i controlli che devono tenere conto delle nuove disposizioni del ministro della Salute, Roberto Speranza che ha attivato nuove procedure di controllo in tutti i porti italiani legati al Coronavirus. Ai normali controlli infatti si sono aggiunte quelle specifiche previste dal commissario per l'emergenza Borrelli.

Come per gli aeroporti è previsto il monitoraggio della temperatura di tutti i passeggeri. Qualora un passeggero rientrasse nei casi sospetti previsti dalle linee guida del Ministero scattano subito tutte le procedure sanitarie di biocontenimento. 

I migranti andranno alla caserma Gasparro.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, sbarco dei migranti al porto di Messina con le nuove misure di sicurezza

MessinaToday è in caricamento