Cronaca

Autostrade, dalla mancata sicurezza ai contratti bloccati: scattano cinque giorni di sciopero

La vertenza delle organizzazioni sindacali dopo la trasformazione del Consorzio in ente pubblico economico. Da oltre sei mesi si aspettano gli adempimenti consequenziali

Cinque giorni di sciopero del personale del Consorzio autostrade. La protesta dall’1 al 5 ottobre proclanata da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Sindacato lavoratori autostradali e Ugl. La protesta a seguito dell’approvazione l’ 11 febbraio 2021  della legge Regionale 4/2021 sulla trasformazione del Consorzio Autostrade Siciliane in ente pubblico economico a cui non ha ancora fatto seguito l’applicazione del Contratto nazionale di settore Autostrade e Trafori 2019 per tutti i lavoratori dell’ente. I sindacati chiedono contestualmente garanzie su tutti i diritti acquisiti maturati negli anni. 

“Dopo un susseguirsi di incontri in cui queste organizzazioni sindacali – si legge in una nota - hanno puntualmente evidenziato le criticità e ribadito le proposte avanzate sono scaturiti da parte datoriale una serie di rinvii, legati anche ad adempimenti burocratici del CAS e della Regione derivanti dall’applicazione della legge e dalla stesura dello statuto dell’ente che di fatto dopo oltre sei mesi non hanno ad oggi portato ad alcuna definizione delle problematiche affrontate”.

Le segreterie reputano non ulteriormente rinviabile il riconoscimento delle spettanze economiche ai lavoratori e chiedono garanzie normative ed economiche rispetto le problematiche sollevate durante gli incontri (dal mancato pagamento dei premi pedaggio arretrati 2018-19-20 al personale di esazione, arretrati economici della vacanza contrattuale, fabbisogno organico, alle assunzioni per finire agli interventi per la sicurezza dell’infrastruttura). Gli scioperi, avranno durata di quattro ore, con queste modalità:

dal 1.10 al 5.10 personale turnista 2° turno dalle ore 10 alle ore 14

dal 1.10 al 5.10 personale turnista 3° turno dalle ore 18 alle ore 22

dal 1.10 al 5.10 personale turnista in orario spezzato: ultime 4 ore

dal 1.10 al 5.10 personale amministrativo ultime 4 ore di servizio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostrade, dalla mancata sicurezza ai contratti bloccati: scattano cinque giorni di sciopero

MessinaToday è in caricamento