rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Cronaca

Protesta medici e infermieri, cosa succederà tra Neurolesi e Piemonte

Il direttore sanitario Pippo Rao rende noti i provvedimenti tra i due Centri sanitari

Per la mobilitazione nazionale dei medici che si svolgerà domani l'Irccs Centro Neurolesi Bonino Pulejo comunica tramite una nota del direttore sanitario Giuseppe Rao che presso i presìdi dell'ospedale Piemonte e di Casazza le attività sanitarie saranno eseguite regolarmente fatta eccezione per le prestazioni dell'Unità operativa di Radiologia e di uno dei due ambulatori di neurosonologia di cui verranno garantiti esclusivamente i servizi urgenti di Pronto soccorso e dei reparti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protesta medici e infermieri, cosa succederà tra Neurolesi e Piemonte

MessinaToday è in caricamento