Coronavirus, alla scuola Primaria Catalfamo l'allarme sta per rientrare: gran parte dei tamponi negativi

Notizie rassicuranti per l'Istituto del Cep anche se si aspetta il completamento definitivo e ufficiale delle verifiche. Preoccupazioni nate dopo la positività del nonno di tre studenti

La scuola Primaria Catalfamo

Rientra seppur ancora non definitivamente l'allarme all'Istituto Catalfamo al villaggio Cep. Gran parte dei tamponi sottoposti ai piccoli studenti della Primaria sono risultati negativi. Secondo quanto si apprende non sono stati tutti completati ma arrivano notizie rassicuranti per la scuola. Ieri la notizia che tre alunni della Primaria erano stati posti in isolamento visto che il loro nonno era risultato positivo al Covid-19, l'anziano risulta ricoverato al Policlinico. I tre ragazzini erano entrati in classe soltanto nel primo giorno di riapertura della scuole e non ieri. In base ai risultati l'Istituto assumerà nelle prossime ore i provvedimenti del caso per bambini, docenti e personale in modo da frenare sul nascere l'ipotesi di contagi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allarme alla scuola Catalfamo, nonno di tre studenti positivo al Covid

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Getta i rifiuti fuori orario e prende a pugni un vigile urbano: denunciato comandante degli aliscafi

  • L'ospedale Papardo cerca infermieri e operatori sociosanitari, selezioni in corso

  • Positivo al coronavirus ma va in palestra, indagini in corso della polizia municipale

  • Covid, scatta il coprifuoco anche a Messina: l'ordinanza del sindaco in dettaglio

  • Grave incidente in autostrada vicino lo svincolo di Messina centro, due feriti al Policlinico

  • Operazione antidroga nelle acque dello Stretto, fermati due uomini pronti a trasportare 7 chili di marijuana in Sicilia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento