rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca Bisconte

La ex scuola di Catarratti sommersa dai rifiuti: "Una bomba ecologica"

Dal terzo Quartiere l'allarme sulle condizioni del plesso che ha ospitato anche famiglie in difficoltà. Il presidente Alessandro Cacciotto chiede urgentemente una bonifica. Gettati anche dissuasori di velocità un tempo collocati in strada

Una bomba ecologica. Così il presidente del terzo quartiere, Alessandro Cacciotto, definisce l'ex scuola di Catarratti. L'istituto versa in condizioni di assoluto degrado da anni, prima ospitava le classi elementari, poi protezione civile e famiglie in difficoltà. Adesso invece è stato trasformato in discarica con tutti i rischi che ne derivano. 

"Suppellettili di ogni tipo - denuncia Cacciotto -  rifiuti abbandonati, materiale inerte ed addirittura cataste di dissuasori di velocità, buttati ovunque oltre ad odori nauseabondi. La struttura dell' immobile sembra essere anche fatiscente.  Il cancello d'ingresso della ex scuola, che si trova aperto, costituisce un serio pericolo soprattutto per i bambini.  Insomma non manca proprio nulla.  Urge a questo punto un serio intervento di bonifica, messa in sicurezza, in attesa di riconsegnare l'immobile, previa riqualificazione, alla comunità per le opportune finalità". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ex scuola di Catarratti sommersa dai rifiuti: "Una bomba ecologica"

MessinaToday è in caricamento