VIDEO | Vaccini al liceo Maurolico, la sottosegretaria Barbara Floridia: “Una garanzia per la didattica in presenza”

L'iniziativa del commissario per l'emergenza Covid prevede somministrazione per studenti e personale scolastico, docente e non docente, e genitori che ancora non hanno effettuato il vaccino. E sulla polemica per i banchi monoposto...

“Quello dei banchi monoposto è stato un investimento opportuno e necessario. Ricordo che sono stati scelti dai dirigenti che hanno potuto decidere se prendere banchi monoposto, banchi con sedute innovative. Questo ci è anche servito per la sicurezza. Su 2.400 di banchi se una piccola parte, veramente relativa, ha avuto difficoltà per pochi centimetri più grandi di quanto dovevano essere quelli monoposto per rispettare le normative antincendio. Sono stati già stati ritirati e l’azienda che li ha messi sul mercato è stata bloccata già dalla struttura commissariale precedente a quella di Figliuolo”.

Ha commentato così la sottosegretaria alla Publica Istruzione Barbara Floridia la determina del generale per il ritiro dei banchi forniti dalla società portoghese Nautilus. Si tratta dei banchi che fanno parte del bando indetto da Arcuri nell’estate scorsa.

La precisazione a margine dell'incontro al liceo classico Maurolico che oggi è stato protagonista dell'appuntamento con “SchoolVax – l’istruzione è al sicuro”, iniziativa ideata dall’Ufficio per l’emergenza covid di Messina guidato dal commissario Alberto Firenze con l’obiettivo di promuovere la campagna vaccinale all’interno degli istituti scolastici.

Dalle ore 9 alle 13 si è proceduto con la somministrazione per studenti e personale scolastico, docente e non docente, e genitori che ancora non hanno effettuato il vaccino.

"Il Maurolico si è sempre contraddistinto per iniziative di alto livello”, ha detto la sottosegretaria. "Per noi, quest'anno, la riapertura della scuola in presenza è importante e il vaccino è quell'elemento in più che ci garantisce di tenere le scuole aperte. La didattica da remoto può essere una opportunità in più quando ci sono difficoltà, penso ai ragazzi ospedalizzati alle Isole Eolie quando ci sono difficoltà di trasporto, ma la presenza ha un altro ruolo e la docenza è interazione”.
 

Soddisfatta anche la dirigente scolastica De Franceso. "Una iniziativa che abbiamo accolto con grande entusiasmo - ha spiegato - Sentire le istituzioni vicine è molto importante perchè si attenzionano le necessità dei ragazzi”.

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Vaccini al liceo Maurolico, la sottosegretaria Barbara Floridia: “Una garanzia per la didattica in presenza”

MessinaToday è in caricamento