Cronaca Duomo / piazza Unione Europea

Manca l'acqua, scuole chiuse a Messina

Lo ha deciso l'amministrazione comunale, ordinanza in via di definizione secondo quanto reso noto dall'amministratore dell'Amam Salvo Puccio. I lavori alla condotta Fiumefreddo proseguono secondo i piani ma diversi istituti sono rimasti a secco

Niente scuola domani a Messina. Secondo quanto reso noto dall'amministratore dell'Amam Salvo Puccio il Comune sta definendo l'ordinanza per i disagi idrici provocati dai lavori alla condotta Fiumefreddo iniziati stamattina a Forza d'Agrò. Molti istituti sclastici sono rimasti a secco e per le lamentele dei dirigenti scolastici - spiega Puccio - il Comune sta predisponendo l'ordinanza. Per domani scuole chiuse, non si sa ancora se l'ordinanza riguarderà anche la giornata di giovedì. 

Puccio: "Le opere a Forza d'Agrò stanno proseguendo secondo i tempi prefissati ma per le lamentele dei dirigenti scolastici l'unica alternativa era chiudere le scuole, stiamo preparando l'ordinanza, ancora non sappiamo se estenderla per 48 ore o solo per la giornata di domani". 

Puccio è in costante contatto con Palazzo Zanca. "Da domani - spiega - l'erogazione rientrerà progressivamente alla normalità, ma sono state numerose le segnalazioni di presidi e insegnanti. Abbiamo optato per questa soluzione per evitare ulteriori disagi".

Il provvedimento riguarda le scuole di ogni ordine e grado di pertinenza comunale e potrebbe essere esteso anche a giovedì 26 settembre. 

Dopo l'annuncio di Puccio notificata alle scuole l'ordinanza del sindaco De Luca che conferma la chiusura dei plessi solo per la giornata di domani a causa dei disagi provocati dai lavori a Forza d'Agrò sulla condotta Fiumefreddo. 

L'Università ha invece comunicato che domani, mercoledì 25 settembre, l'attività didattica e amministrativa presso l'Ateneo peloritano si svolgerà regolarmente. 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manca l'acqua, scuole chiuse a Messina

MessinaToday è in caricamento