Ad Itala reflui fognari scaricati a mare, sequestrato il “Giardino sui laghi”

Dagli accertamenti è emerso anche che la residenza sanitaria per anziani e il complesso “Le Terrazze” sarebbero stati utilizzati prima del rilascio del certificato di collaudo. Così gli avvisi di garanzia

carabinieri Messina Sud

Scaricavano in mare reflui fognari non depurati, Con questa accusa sono scattati avvisi di garanzia e sequestro per una struttura sanitaria per anziani ad Itala. Dagli accertamenti dei carabinieri è inoltre emerso che struttura ed un complesso residenziale sarebbero stati utilizzati prima del rilascio del certificato di collaudo mentre nella struttura sanitaria l'impianto fognario non sarebbe a norma.

In particolare i carabinieri della Compagnia sud hanno sottoposto la sequestro la residenza sanitaria assistenziale “Giardino Sui Laghi”, del centro jonico in esecuzione di un decreto emesso dal giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Messina su richiesta della Procura.

L’informazione di garanzia è stata notificata ai legali rappresentanti della “S.P.A. Eurogestione”, società di gestione della struttura, al direttore dei lavori che ha curato la realizzazione dell’opera e ai legali rappresentanti della “Alva Immobiliare Srl.”, proprietari del complesso residenziale “Le Terrazze”. Sono ritenuti responsabili – a vario titolo – di immissioni in mare di reflui fognari non depurati, getto pericoloso di cose, inosservanza dei provvedimenti dell’ Autorità, utilizzo di costruzione senza collaudo, omesse comunicazioni del Direttore dei lavori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il provvedimento scaturisce da un’ indagine condotta dai carabinieri della Stazione di Scaletta Zanclea. Dagli accertamenti è emerso come la residenza sanitaria assistenziale “Giardino Sui Laghi” di Itala ed il complesso residenziale “Le Terrazze” sarebbero stati utilizzati prima del rilascio del certificato di collaudo. Inoltre l’inchiesta avrebbe fatto emergere che la struttura “Giardino Sui Laghi” sarebbe dotata di un impianto di depurazione non a norma da cui sono stati immessi in mare reflui non correttamente depurati.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto all'interno di un autocompattatore, tragica mattina alla Decon di Villaggio Unrra

  • Grave incidente stradale a Gaggi, muore un ragazzo di vent'anni

  • Scomparsa Viviana Parisi, parla la cognata: "Ha preparato il pranzo e poi è sparita"

  • Tragico incidente a San Filippo superiore, precipita col camion in un dirupo: muore operaio della forestale

  • Spiagge libere “monopolizzate” dai privati, la polizia municipale sequestra sdraio e 168 ombrelloni

  • Incidente stradale a Cagliari, funerali al Duomo per Davide Luna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento