menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il camion sequestrato dalla polizia municipale

Il camion sequestrato dalla polizia municipale

Sequestrato autocarro con rifiuti speciali: il conducente percepiva reddito di cittadinanza con requisiti falsi

I vigili urbani della sezione Specialistica hanno fermato la vettura e sottoposto a controlli il guidatore che adesso è al vaglio dell'autorità giudiziaria

Percepiva il reddito di cittadinanza senza averne titolo e smaltiva rifiuti speciali senza autorizzazione. La polizia municipale, guidata dal comandante vicario Giovanni Giardina responsabile della sezione specialistica, durante il servizio di controllo del territorio per la repressione di illeciti di varia natura e alla vigilanza  del rispetto delle norme di prevenzione anti covid19, supportato dai suoi uomini, ha fermato un autocarro. A bordo rifiuti speciali non pericolosi di vario genere,il veicolo è stato sottoposto a sequestro giudiziario e il conducente denunciato all'autorità giudiziaria per l'assenza della prescritta autorizzazione e iscrizione all'albo nazionale gestori ambientali. L'uomo è stato anche denunciato in quanto percettore del reddito di cittadinanza senza averne titolo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento