menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il camion sequestrato con il materiale di risulta

Il camion sequestrato con il materiale di risulta

Sequestrati due camion con a bordo rifiuti da lavori edili, denunciati i conducenti

Al torrente Santo Stefano i vigili urbani in collaborazione con la Guardia costiera hanno fermato due mezzi pesanti che trasportavano inerti probabilmente destinati a essere gettati sul greto

Pizzicati senza autorizzazione con a bordo rifiuti da scarti di lavori edilizi che probabilmente sarebbero stati gettati nel torrente Santo Stefano. Di certo c'è che non potevano essere trasportati in giro senza un visto specifico. I vigili urbani della polizia specialistica, le Squadre Torrenti e Spiagge, guidati dal commissario Giovanni Giardina insieme alla Guardia Costiera hanno interrotto il transito di due autocarri posti sotto chiave. Denunciati e sanzioni due uomini alla guida dei mezzi. Non è la prima volta che il torrente Santo Stefano è zona di possibile smaltimento rifiuti. Nei camion trovato un pò di tutto insieme ai rifiuti speciali. Nei mesi scorsi era stato lanciato dall'ambientalista Francesco Greco una sottoscrizione per la messa in sicurezza del torrente Santo Stefano. 

Appello per il torrente Santo Stefano

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento