rotate-mobile
Cronaca Barcellona Pozzo di Gotto

Oltre 750 chili di fuochi d'artificio pericolosi e illegali, maxi sequestro: denunciato il responsabile

Venivano venduti senza licenza all'interno di un magazzino

Stamattina, il personale del Commissariato di Barcellona Pozzo di Gotto durante intensificati controlli per accertare la regolarità del possesso e della vendita di materiale esplodente, effettuati per garantire sicurezza durante i festeggiamenti di fine anno ha rinvenuto e sequestrato 755,50 kg di fuochi d’artificio detenuti in condizioni di assoluta pericolosità. 

Il materiale sequestrato era stipato in un furgone sito all’interno di un magazzino non idoneo in quanto privo di omologazione e sistemi di sicurezza, per cui privo di licenza, che - oltre ad affacciarsi sulla pubblica via - è anche adiacente ad una attività commerciale ed a numerose abitazioni private.  Una deflagrazione sarebbe stata senz’altro catastrofica e capace, visto l’ingente quantitativo di esplodente, di cagionare danni a cose e numerose vittime.

Di detta operazione è stata immediatamente interessata la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Barcellona P.G. nella persona del Procuratore Giuseppe Verzera, che ha immediatamente disposto, oltre al sequestro, l’immediata messa in sicurezza dei luoghi mediante l’impiego degli artificieri della Polizia di Stato. 

Il detto Nucleo Artificieri, unitamente ai Poliziotti del locale Commissariato di P.S., ha provveduto a catalogare e conservare una campionatura per poi procedere alle distruzione del resto del materiale, come disposto dallo stesso Procuratore. Il responsabile è stato deferito in stato di libertà per detenzione abusiva di materiale esplodente che, per l’ingenza del quantitativo, viene ritenuto micidiale. 

L’attività svolta è una ulteriore risposta dello Stato alla negligenza di chi – per soli fini di lucro - mette a rischio la propria vita e quella di ignari cittadini che, senza alcuna colpa, si potrebbero trovare coinvolti in una terribile deflagrazione capace di strappare vite umane. Ulteriori serrati controlli verranno svolti nei prossimi giorni nell’ambito di mirati servizi della Polizia di Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre 750 chili di fuochi d'artificio pericolosi e illegali, maxi sequestro: denunciato il responsabile

MessinaToday è in caricamento