Cronaca Annunziata / Via San Licandro

I Nas chiudono una mensa scolastica di Messina: condizioni igieniche precarie e mancate autorizzazioni

Il blitz dei militari all'istituto comprensivo "San Francesco di Paola". I pasti venivano somministrati in locali inadatti e senza il certificato di registrazione sanitari. Provvedimento a tutela della salute delle fasce deboli

Il reparto Nas del carabinieri di Catania ha posto i sigilli a una mensa scolastica di Messina.

Si tratterebbe, secondo fonti non investigative, del servizio di refezione svolto da una ditta esterna all'istituto comprensivo "San Francesco di Paola" di San Licandro

Durante un controllo i militari hanno infatti appurato che il servizio di refezione per gli studenti  veniva svolto in modo del tutto irregolare. Mancava, infatti,  la registrazione sanitaria, cioè il documento fondamentale che legittima ogni operatore del settore alimentare affinché egli possa esercitare qualsiasi attività di produzione o somministrazione di alimenti.

Le criticità rilevate sono state anche altre e, tra queste, quelle legate alle condizioni igieniche dei locali utilizzati per approntare e somministrare i pasti, confezionati presso laboratorio esterno all’edificio scolastico ed a cura della ditta affidataria del servizio di ristorazione.

Per tali ragioni, a tutela degli studenti frequentatori, i Nas hanno disposto la sospensione dell’attività e la chiusura immediata della mensa, in attesa di provvedimenti prescrittivi impartiti dall’autorità
sanitaria e finalizzati all’urgente ripristino delle condizioni ottimali.

Una vicenda, quella dell'igiene scolastica, che negli ultimi giorni è tornata alla ribalta. Una studentessa dell'istituto tecnico "Verona Trento" aveva segnalato direttamente al sindaco Cateno De Luca la presenza di topi nei locali della scuola. Analogo problema, così come sottolineato da una madre di un alunno al giornaleonline Tempostretto, anche alla "Cannizzaro - Galatti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Nas chiudono una mensa scolastica di Messina: condizioni igieniche precarie e mancate autorizzazioni

MessinaToday è in caricamento