Cronaca Villafranca Tirrena

Sequestrati oltre 100 chili di pesce senza etichette e mal conservato

Il provvedimento dopo un controllo ad un camion fermato in autostrada da polizia e Capitaneria di porto

Sono circa cento i chili di prodotti ittici sequestrati da polizia stradale e Capitaneria di porto. La scorsa settimana le forze dell'ordine hanno fermato un camion, appartenente a una società di vendita all'ingrosso, con a bordo pesce fresco. Ma la merce è  risultata privo delle “etichette” indicanti la provenienza ed inoltre il mezzo non risultava idoneo poiché privo del gruppo frigo e delle relative certificazioni.

L’intero quantitativo di pesce è stato, pertanto, sottoposto a sequestro mentre il personale dell’Asp di Messina, appositamente intervenuto, ha ritenuto il prodotto non idoneo al consumo umano, disponendone la distruzione. Polizia e Capitaneria di porto hanno poi elevato sanzioni per 2mila e 500 euro ai responsabili. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati oltre 100 chili di pesce senza etichette e mal conservato

MessinaToday è in caricamento