rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024

VIDEO | Messina senz'acqua, attivato il Coc: "Chiamare solo in caso di emergenza"

Il vademecum dell'assessore alla Protezione civile Massimiliano Minutoli. "Confidiamo nella collaborazione dei messinesi affinché anche in questo caso l'intervento proceda senza problemi", ha detto

Si è insediato questa mattina il Centro operativo comunale che fino al termine degli interventi sulla condotta Fiumefreddo sarà attivo per gestire tutte le richieste della cittadinanza. La priorità sarà data a ospedali, case di cura, rsa e case con disabili. Ma, anche in questo caso, le autobotti saranno a disposizione per andare incontro alle esigenze di condomini e attività commerciali. L'erogazione idrica in città è già stata interrotta alle 7 di questa mattina ma la distribuzione, conclusasi qualche ora dopo, ha consentito ai serbatoi di riempirsi. "Rinnoviamo l'invito all'uso parsimonioso dell'acqua e alle richieste di intervento soltanto quando i serbatoi sono a metà della loro capacità", ha detto l'assessore alla protezione civile Massimiliano Minutoli. 

Per dare supporto alla popolazione e accogliere le richieste di intervento unicamenteal numero 090-22866. Attivati h24 fino al ripristino dell'erogazione in tutte le zone i 4 punti di approviggionamento idrico alla sede Amam a Ritiro sul viale Giostra, in via Girolamo Savnarola incrocio V. Onofrio Gabriele (pressi p.zza Castronovo), sul viale Europa nei pressi dell'Ospedale Piemonte e sul viale Principe Umberto nei pressi Serbatoio Torre Vittoria – incrocio con la via Michele Amari. Confermate invece le tre postazioni fisse delle autobotti (rotatoria Annunziata, rotatoria Granatari e Piazza Chiesa di San Michele) mentre quelle mobili si muoveranno in tutto il territorio dietro coordinamento da parte del Coc. 

Video popolari

VIDEO | Messina senz'acqua, attivato il Coc: "Chiamare solo in caso di emergenza"

MessinaToday è in caricamento