Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

Serve pesce congelato senza indicarlo sul menù, ristoratore denunciato per tentata frode

Sanzioni per un commerciante di Patti dopo i controlli dei carabinieri nei locali del lungomare Zuccarello. Per lui anche un'ammenda di mille euro per violazione delle normative in materia di sicurezza del lavoro

Immagine di repertorio

Serviva ai clienti pesce e altri alimenti congelati senza però specificarlo sul menù, così come impone la legge. Nei guai un ristoratore di Patti, denunciato per tentata frode alla Procura della Repubblica.

Ieri i militari, insieme ai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Messina e del Nucleo Antisofisticazione Sanitaria di Catania hanno svolto dei controlli agli esercizi pubblici insistenti nel litorale pattese ed in particolare nella zona Marina di Patti, finalizzati alla verifica della regolarità dei rapporti di lavoro del personale impiegato nei locali ed al controllo del rispetto delle normative in materia ambientale, igienico-sanitaria e di tracciabilità degli alimenti.

Da qui la scoperta della tentata frode da parte del ristoratore, raggiunto inoltre da un'ammenda di mille euro per la violazione delle normative in materia di sicurezza del lavoro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serve pesce congelato senza indicarlo sul menù, ristoratore denunciato per tentata frode

MessinaToday è in caricamento