rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca

Servizio civile, oltre 1.100 posti in Sicilia nei progetti di tre cooperative: come candidarsi

Gli operatori volontari presteranno servizio per 25 ore settimanali e riceveranno un rimborso mensile pari a 444,30 euro

Scade il 10 febbraio, alle 14, il termine per la presentazione delle domande di partecipazione ad uno dei 3.181 progetti di Servizio Civile Universale finanziati dal Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile. Complessivamente sono 71.550 i posti disponibili nel territorio nazionale e all'estero. Di questi, 1.153 sono quelli disponibili nei progetti promossi dalle cooperative Aress Fabiola, Area Azzurra e Tecno Staff, che hanno avuto approvato cinque programmi di intervento, all'interno dei quali sono presenti 18 progetti da realizzarsi in diversi comuni delle province di Palermo, Messina, Caltanissetta e Catania.

I progetti, che impegneranno gli operatori volontari per un anno, riguardano vari settori: dalla valorizzazione del patrimonio artistico all'assistenza a favore di anziani, minori e disabili, dalla salvaguardia dell’ambiente e la riqualificazione dei centri urbani all'educazione culturale a favore di minori. Gli operatori volontari presteranno servizio per 25 ore settimanali e riceveranno un rimborso mensile pari a 444,30 euro.  

Alla selezione potranno partecipare ragazzi e ragazze, che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto 18 anni e non superato i 28 anni (28 anni e 364 giorni). Tra gli altri requisiti richiesti anche: la cittadinanza italiana, ovvero di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea o di un Paese extra Ue, "purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia"; e ancora, "non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore a un anno per delitto non colposo ovvero a una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata".

Anche quest'anno sono previsti posti riservati a giovani con minori opportunità.  La domanda di partecipazione dovrà essere presentata solo ed esclusivamente online attraverso l'apposita piattaforma “Domanda on line” (DOL) messa a disposizione da parte del Dipartimento e raggiungibile all'indirizzo www.domandaonline.serviziocivile.it. L'accesso è consentito solo tramite credenziali Spid (Sistema Pubblico di Identità digitale) con livello di sicurezza 2.  Per info su progetti, sedi e posti disponibili consultare i siti: www.aressfabiola.itwww.coopareazzurra.net.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio civile, oltre 1.100 posti in Sicilia nei progetti di tre cooperative: come candidarsi

MessinaToday è in caricamento