rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca

Concerto di Vasco Rossi: 766 persone controllate, 2 arresti, 10 denunciati e 10 kg di droga sequestrati

Ha funzionato il piano di sicurezza messo in piedi in occasione dell’evento del Franco Scoglio, la soddisfazione della prefetto Di Stani: “Lavoro di squadra interistituzionale”

“Piena soddisfazione per il lavoro di squadra interistituzionale che ha consentito a questa Città, nell’ambito di un attento, fattivo e concreto modello organizzativo di safety e security, di essere teatro dell’importante esibizione musicale in una cornice di sicurezza per l’intera comunità e di salvaguardia dell’incolumità di tutti i numerosi partecipanti”. A dirlo è la prefetta Cosima Di Stani con riferimento all’organizzazione della sicurezza legata al concerto di Vasco Rossi. 

Il complesso dispositivo messo in campo, ha registrato l’apporto di oltre 320 tra stewards ed hostess messi a disposizione dagli organizzatori dell’evento, 2 squadre del Vigili del Fuoco e oltre 300 appartenenti alle Forze dell’Ordine. Questi ultimi, in particolare, sono stati impegnati, già a partire dai giorni precedenti l’evento, in servizi preventivi che hanno interessato l’intera area, volti a risolvere eventuali criticità connesse all’elevato numero di spettatori provenienti da tutta Italia. Una attenta bonifica di tutti i settori dello stadio è stata effettuata prima dello spettacolo avvalendosi della collaborazione di un team di artificieri antisabotaggio e di una unità cinofila anti-esplosivo.

Nel corso dei controlli delle Forze dell’Ordine, che hanno riguardato in particolare gli imbarcaderi, le stazioni ferroviarie e le fermate degli autobus, sono state controllate 766 persone (delle quali 2 sono state arrestate, 10 sono state denunciate alla Autorità Giudiziaria e 25 segnalate al Prefetto per uso personale di sostanze stupefacenti); sono altresì stati controllati 331 veicoli e sequestrati alimenti di provenienza non tracciabile posti in vendita senza autorizzazione alcuna; vario materiale contraffatto nonché consistenti quantità di sostanze stupefacenti.

In tale contesto, particolare significato riveste il sequestro, operato da unità specializzate della Guardia di Finanza nel corso di mirati controlli agli imbarcaderi privati, di oltre 10 Kg di hashish.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concerto di Vasco Rossi: 766 persone controllate, 2 arresti, 10 denunciati e 10 kg di droga sequestrati

MessinaToday è in caricamento