Cronaca

Viadotti degli svincoli di Giostra, l'ex Capo di Gabinetto di Accorinti responsabile del procedimento

In vista dell'apertura al transito dei ponti O e R il dirigente ha affidato l'incarico di seguire le opere di adeguamento e messa in sicurezza

Sarà l'ex Capo di Gabinetto del sindaco Accorinti, l'ingegnere Silvana Mondello, il responsabile unico del procedimento per la realizzazione delle opere di adeguamento e messa in sicurezza in vista dell'apertura al transito dei viadotti O e R degli svincoli di Giostra. Con la stessa determina il dirigente Antonio Amato ha nominato il gruppo di lavoro. L'apertura dei due viadotti non è potuta avvenire per problemi di natura strutturale.

 "E' stato redatto - si legge -  dall’U.T.C. un Documento di Indirizzo alla Progettazione (DIP) per valutare gli interventi necessari per consentire la messa in esercizio dei viadotti. Che con delibera di G.C. n. 22/09/2020 è stato approvato il DIP, documento propedeutico all’avvio della fase di progettazione di fattibilità degli interventi dell'intervento denominato "Analisi delle condizioni dei viadotti "O" e "F" del complesso degli svincoli di Giostra per consentire l'apertura al traffico", redatto ai sensi dell'art. 15, commi 5 e 6, del D.P.R. n.207/2010 dal Responsabile del Procedimento, che descrive lo stato del sito, le direttive per la realizzazione dell'intervento, oltre a definire i criteri, le modalità ed i tempi da rispettare; con determina dirigenziale n. 10936 del 14/12/2020 è stato affidato l’incarico per “l’analisi delle condizioni dei viadotti "O" e "P" del complesso degli svincoli di Giostra” a due professionisti esterni". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viadotti degli svincoli di Giostra, l'ex Capo di Gabinetto di Accorinti responsabile del procedimento
MessinaToday è in caricamento