rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Il sindaco Federico Basile ha ricevuto l'ambasciatore della Bulgaria Todor Stoyanov

L’Alto diplomatico presente in città per presenziare a palazzo Zanca l’inaugurazione delle attività consolari nella sede di Messina

Nella mattinata di oggi, giovedì 2 maggio 2024, il sindaco Federico Basile ha ricevuto nella sede civica della città di Messina, palazzo Zanca, l'ambasciatore della Repubblica di Bulgaria in Italia, Todor Stoyanov, accompagnato dal neo-console onorario di Bulgaria a Messina Giovanni De Luca. Ad accogliere l’Alto diplomatico e la delegazione erano presenti anche il vicesindaco Salvatore Mondello con il direttore generale Salvo Puccio e l’assessore Massimiliano Minutoli.

L'incontro, che si è tenuto in un clima di cordialità, è stato occasione per discutere e mettere a punto una futura intensificazione dei rapporti tra Messina e la Bulgaria sugli aspetti legati alla cultura e alla formazione universitaria, alle tradizioni e al turismo ma anche l'aspetto commerciale e imprenditoriale sono stati i temi principali del confronto.

“La visita – ha commentato Basile – è stata particolarmente gradita sia per il piacere di ricevere le attenzioni di un Paese in crescita come la Bulgaria sia perché è stata occasione per presentare l’apertura di un Consolato bulgaro nella nostra città. La presenza di un ufficio consolare a Messina rappresenta motivo in più per potere sviluppare importanti relazioni per la nostra città attraverso progetti di scambio di esperienze culturali, sociali ed economiche che ci consentirà di lavorare su progetti comuni anche in chiave turistica e attrattiva”.  

In perfetto accordo, anche l'ambasciatore della Bulgaria che si è detto entusiasta di Messina, oltre a manifestare la volontà di incentivare e intensificare percorsi di collaborazione tra il suo Paese e la città dello Stretto con il suo comprensorio. “Oggi apriamo una pagina storica - ha detto l’Ambasciatore – per noi e per Messina. L’apertura del Consolato nella vostra città sono certo sarà motivo per intensificare percorsi sinergici per l’attuazione di programmi integrati in un’ottica di reciproco scambio di valori e opportunità di crescita”. L'incontro nell'ufficio del Sindaco si è concluso con il consueto scambio di doni, Basile ha omaggiato l’Ambasciatore con il crest civico e l’auspicio reciproco di ritrovarsi presto.  

A seguire il Sindaco e l’Ambasciatore si sono ritrovati nel salone delle Bandiere dove, alla presenza di autorità cittadine, si è tenuta la cerimonia di avvio delle attività consolari e l’insediamento del dott. Giovanni De Luca come nuovo console onorario della Repubblica di Bulgaria con Circoscrizione Messina, Catania, Siracusa, Ragusa ed Enna.  I lavori, avviati con i saluti istituzionali del sindaco Basile, sono proseguiti con l’intervento del nuovo console De Luca che ha presentato lo staff consolare; e i saluti e l’intervento dell’ambasciatore Stoyanov. L’appuntamento si è concluso con la partecipazione del dott. Emanuele Bucceri che ha relazionato sulla tematica della fiscalità internazionale nell’ambito dei rapporti bilaterali tra Italia e Bulgaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco Federico Basile ha ricevuto l'ambasciatore della Bulgaria Todor Stoyanov

MessinaToday è in caricamento