rotate-mobile
Cronaca

Graduatorie Social City, centinaia di chiamate in vista ma chiarimenti agli interrogativi non forniti

L'amministrazione comunale non ha ancora convocato le organizzazioni sindacali sulle anomalie segnalate alla società comunale sui tre avvisi già definiti

Milleseicentotrentadue nella graduatoria operatore Asacom, 2716 per operatore socioassistenziale assistente domiciliare ed equipollenti, 528 per autisti. Ed erano state più di diecimila le richieste iniziali. Definito il numero dei componenti delle graduatorie alla Messina Social City; da queste selezioni saranno chiamati nelle prossime settimane - secondo le intenzioni della società comunale - centinaia di lavoratori. Ma tra questi risultano in una posizione più bassa coloro che già prestavano servizio presso la Social City con contratti a tempo. Per questo i sindacati, come la Fp Cgil che aveva parlato di anomalie nei bandi (possesso di titoli di studio o di servizio e interruzione del rapporto di continuità del personale con gli utenti) attendono di essere convocati dall'amministrazione comunale per capire il da farsi e come Palazzo Zanca e la Partecipata del Comune intendano muoversi. 

Fp Cgil: "Caos sulle graduatorie della Social City"

L'avviso di selezione per il nuovo Consiglio d'amministrazione della social city si è chiuso il 24 settembre. Decine e decine le domande alla valutazione del sindaco Basile. Da indiscrezioni c'è aria di conferma per la presidente Valeria Asquini e per la consigliera Simona Romano. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Graduatorie Social City, centinaia di chiamate in vista ma chiarimenti agli interrogativi non forniti

MessinaToday è in caricamento