Cronaca

Fabbrica della morte a Barcellona, il procuratore Crescenti sconvolto: “Ho visto scene terribili”

Sopralluogo stamattina del procuratore capo che indaga per omicidio plurimo e disastro colposo. Per i funerali delle cinque vittime sarà lutto cittadino

"Nel 2019 non si può morire di lavoro". E' la denuncia del Procuratore capo di Barcellona Pozzo di Gotto Emanuele Crescenti che oggi ha fatto un sopralluogo nella fabbrica di giochi pirotecnici esplosa ieri pomeriggio provocando la morte di 5 morte e il ferimento di due. Crescenti, che indaga per omicidio plurimo colposo e disastro colposo, è molto provato dalla visita nel deposito andato in fumo. Presenti anche il comandante provinciale dei Carabinieri, il questore, i vertici della Guardia di Finanza e del Genio militare.

Strage “beffa”, l'esplosione durante i lavori per la messa in sicurezza

"Ho dato mandato ai miei sostituti di accertare tutto a 360 gradi - dice ancora il magistrato all'Adnkronos - a partire dalle concessioni edilizie. Ho visto delle scene terribili, tristissime. Muri di cemento armato e una trave dio cemento armato sono volati per 20 metri. Faremo di tutto per accertare le responsabilità perché in futuro non si ripetano più fatti del genere. E' un'indagine lunga che ci porterà a verificare la sicurezza dei luoghi di lavoro", ha spiegato ancora il magistrato parlando con i giornalisti sul posto. "L'indagine di questo tipo richiede tempo e accertamenti tecnici, verifiche, analisi su quello che è successo e sulla documentazione che troveremo; quindi non si fa in pochissimo tempo", ha detto ancora.

Strage di Barcellona, salgono a cinque le vittime

Inatnto l'Amministrazione comunale, che "si stringe intorno alle famiglie delle persone coinvolte e condivide il dolore di questo momento" ha deciso di proclamare il lutto cittadino, nel giorno dei funerali delle cinque vittime dell'esplosione avvenuta ieri pomeriggio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fabbrica della morte a Barcellona, il procuratore Crescenti sconvolto: “Ho visto scene terribili”

MessinaToday è in caricamento