rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Cronaca

Sull'agosto messinese vara...te le prime polemiche: "Terza municipalità dimenticata", la replica di Finocchiaro

Il presidente Cacciotto contesta l'impossibilità di stilare in autonomia un proprio programma di eventi estivi e parla di decentramento "slogan". L'assessore agli spettacoli: "Non ghettizziamo villaggi e periferie, una festa in città è una festa di tutti"

L'agosto messinese entra nel vivo dopo la presentazione degli eventi con il sindaco Federico Basile. Un calendario all'insegna della tradizione con appuntamenti di musica e teatro che ruoteranno attorno alla secolare processione della Vara. Concerti a Capo Peloro e la rassegna sulla Scalinata del Municipio gli eventi principali ma sono previsti anche una serie di appuntamenti in divenire, per esempio a Villa Dante, come hanno spiegato anche gli assessori Cannata, Finocchiaro e Caruso che stanno mettendo a punto gli ultimi dettagli.

Immancabili anche le prime polemiche.

"Il cartellone degli eventi che, almeno ad oggi, animerà l'agosto messinese, presentato nella giornata di ieri dall'Amministrazione Comunale, dimostra ancora una volta, a dispetto delle parole, la politica "centralista" di questa Amministrazione e mortifica i territori della Terza Municipalità", è lo sfogo in un nota del presidente della Terza Municipalità Alessandro Cacciotto. 

"In passato quando non si "sbandierava" quasi quotidianamente la parola decentramento, come l'assessore ai Rapporti con le Municipalità potrà certamente ricordare, le Circoscrizioni, anche se con poche risorse, potevano stilare in autonomia un proprio programma di eventi estivi. Oggi e negli ultimi anni non è più così - continua - La Terza Municipalità, da marzo e fino ai primi giorni di luglio aveva formulato, attraverso note ufficiali, delle richieste, tra cui almeno la condivisione delle iniziative che si sarebbero dovute tenere nel periodo estivo, puntualmente non riscontrate.  Ma la cosa più grave e mortificante è aver lasciato fuori dal cartellone degli eventi estivi i quartieri, le periferie ed i villaggi della Terza Municipalità e non sarà certamente l'eventuale organizzazione di manifestazioni ed eventi a Villa Dante a sovvertire lo stato di fatto delle cose. Il decentramento di cui parla l'Amministrazione Comunale è, ad oggi, solo uno slogan ed a parlare sono purtroppo i fatti. In tanti quartieri, villaggi e periferie della Terza Municipalità anche quest'estate i residenti continueranno a vivere l'estate lontano dai riflettori, consumando, davanti l'uscio di o sotto casa, una bevanda ghiacciata o scambiando semplicemente quattro chiacchiere in attesa di cadere tra le braccia di Morfeo".

"L'amministrazione pensa alle periferie e ai villaggi tutto l'anno non solo ad agosto - è il pensiero dell'attivissimo assessore Massimo Finocchiaro - Stiamo facendo un lavoro di squadra che esalta le nostre eccellenze ed è riuscita a portare in città grandi eventi di portata internazionale. Occorre uscire dalla logica dell'orticello. Una festa in città è una festa di tutti, non di Messina Centro, Nord o Sud. Ognuno ha diritto a dire quello che pensa e vuole ma noi dobbiamo pensare a tutto il territorio. In questi mesi abbiamo fortificato il brand Messina e lavorato con grande energia tenendo sempre presente che siamo una amministrazione che sta uscendo dal predissesto ma che grazie al grande lavoro fatto anzitempo ha avuto pure le risorse che oggi consentono di realizzare grandi cose che danno visibilità e lustro a tutta la città, tutta, periferie comprese. Ricordo però che proprio villaggi e periferie - spiega Finocchiaro a Messina Today - grazie alla delibera del 4 maggio che approva l'accordo di programma Mic, hanno a disposizione 500mila euro per sostenere attività di spettacolo dal vivo nelle aree periferiche sulla base di progetti selezionati tramite bando pubblico. Promuovere progetti di inclusione sociale e riequilibrio territoriale è un obiettivo che ci vede impegnati tutti i giorni e che non passa necessariamente dallo spettacolo di agosto. Fermo restando che villa Dante sarà protagonista degli eventi estivi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sull'agosto messinese vara...te le prime polemiche: "Terza municipalità dimenticata", la replica di Finocchiaro

MessinaToday è in caricamento