rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Furci Siculo

Ambiente, la spiaggia di Furci Siculo ottiene la bandiera blu

Il comune messinese è tra le new entry del 2022. Salgono a quattro i centri della Jonica premiati con l'importante riconoscimento

C'è anche Furci Siculo tra i 14 comuni che quest'anno festeggiano la bandiera blu. L'importante riconoscimento  assegnato dalla Fondazione per l'educazione ambientale premia i servizi in spiaggia e la qualità delle acque con particolare attenzione all'efficienza degli impianti fognari e dei depuratori. La riviera jonica messinese si conferma eccellente in tal senso viste le riconferme anche per il 2022 di Santa Teresa di Riva, Roccalumera e Alì Terme. Sul lato tirrenico festeggia, invece, Tusa mentre alle Eolie festeggia Lipari. Per la sezione "porti turistici" ancora la provincia peloritana protagonista con lo scalo di Capo d'Orlando tra quelli premiati. In città il riconoscimento va alla Marina del Nettuno.

Toccherà riprovare il prossimo anno per Messina che con l'amministrazione De Luca aveva iniziato l'iter per far ottenere la certificazione per le spiagge di Capo Peloro e Santa Margherita.

Resta leader la Liguria con 32 località che possono vantare la bandiera blu. Seguono con 18 Campania, Toscana e Puglia. Una in meno per Calabria e Marche. La Sardegna è a quota 15 località, l'Abruzzo sale a 14, la Sicilia a 11. Il Lazio scende a 10, rimangono invariate le 10 bandiere del Trentino Alto Adige. L'Emilia Romagna vede premiate 9 località, sono riconfermate le 9 Bandiere del Veneto. La Basilicata conferma le sue 5 località, il Piemonte sale a 3 Bandiere, il Friuli Venezia Giulia conferma le 2 dell'anno precedente. Il Molise rimane con 1 Bandiera, come la Lombardia. Le Bandiere sui laghi salgono a 17, con un nuovo ingresso (Cannobio, sul Lago Maggiore in Piemonte).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambiente, la spiaggia di Furci Siculo ottiene la bandiera blu

MessinaToday è in caricamento