Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non solo tuffi e tintarelle: la spiaggia di Rodia ospita anche un battesimo

Un'insolita cerimonia sotto lo sguardo incuriosito dei bagnanti. Applausi e riprese con lo smartphone ai protagonisti

 

Tra tuffi e tintarelle sulla spiaggia di Rodia ci scappa anche un battesimo. L'insolita cerimonia si è tenuta in mattinata accompagnata dallo sguardo incredulo di numerosi bagnanti.

Due persone, interamente vestite di bianco, sono entrate in acqua e hanno iniziato il rito. "Io ti battezzo nel nome del padre del figlio e dello spirito santo".

E da lì il lungo applauso di tutti i presenti che hanno partecipato a questa insolita cerimonia che certo é meno stressante, almeno d'estate,  di una lunga predica in chiesa. Non sappiamo chi sono né quali sono i "dettagli" della loro religione ma parlano di umanità e amore fra i popoli. Tanto basta

"Siamo brave persone, crediamo in una chiesa universale, la chiesa sarà una sola prima o poi. Noi ci crediamo", ha detto il predicatore del gruppo.

Il rito si è poi ripetuto per altri due "fedeli", trovando la piena collaborazione dell'intera spiaggia. In molti si sono avvicinati incuriositi, altri ancora hanno immortalato la scena con il proprio smartphone. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
MessinaToday è in caricamento