Nessuno tocchi scuole e sport, ecco il protocollo del governo per evitare la chiusura

Linee guida con norme più stringenti per l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere volute dal ministro Vincenzo Spadafora. Gallo, M5Stelle: “Sport e scuole migliorano il nostro benessere mentale, mai come ora importantissimo”

Una stretta per palestre e piscine per evitare la chiusura. Per ora l'unica certezza è il protocollo voluto dal ministro allo Sport Vincenzo Spadafora, con regole di controllo più stringenti come l’obbligo di rilevare le temperature, app per le prenotazioni e ulteriori limiti di accesso in base alla capienza.

Clicca qui per leggere il protocollo del governo su sport di base e attività motoria 

Bocche cucite sulle altre misure, anche in Consiglio dei ministri non ci sarebbe stato alcun confronto in merito. Ma domani potrebbe essere una giornata decisiva, con il report dell'Iss e un possibile confronto nella maggioranza - al momento non ancora in agenda - sulle misure da adottare. Una fonte di primo livello assicura all'Adnkronos che al momento non sarebbe sul tavolo la possibilità di chiudere gli spostamenti tra le Regioni, così come appare escluso un lockdown, per quanto temporaneo, delle metropoli. Mentre continuano a rimbalzare voci di un coprifuoco che riguardi l'intero territorio nazionale, senza differenziazioni decise di volta in volta a livello regionale.

Di certo la volontà di tutelare sport e scuole resta alta.

"Mi sono recato a fare un sopralluogo di alcune palestre, ce ne sono tante che rispettano le norme anticovid, hanno gli igienizzanti, fanno accedere poche persone alla volta, insomma sono palestre sicure e come tali, vanno salvaguardate -  dichiara in un video su Facebook il deputato del Movimento 5 Stelle Luigi Gallo - Sport e scuola devono essere tutelate anche attivando subito i controlli per chi non rispetta le norme. Sport e scuole migliorano il nostro benessere mentale, mai come ora importantissimo. Noi come M5S ci impegneremo a tutelarle e spero che gli altri partiti di maggioranza non ci vadano contro, ognuno deve fare la sua parte", aggiunge.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E’ morto il “principe” avvocato Francesco Marullo di Condojanni

  • Atm, dipendenti in malattia pedinati da un detective privato

  • È morto Dino Privitera, il mondo della cultura e dello spettacolo in lutto

  • Tensione alla Mazzini Gallo, genitori si fiondano dalla dirigente pretendendo il certificato medico di un bimbo

  • Trovato morto il sub disperso a Maregrosso, il cadavere recuperato dalla Capitaneria di Porto

  • Famiglia in isolamento da settimane per il padre positivo al Covid: "Lasceremo casa se i ritardi proseguiranno"

Torna su
MessinaToday è in caricamento