menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Patti, il racconto di un pescatore: "Ho visto uno squalo"

La testimonianza raccolta dal biologo Carmelo Isgrò. L'esperto: "Evento raro ma non impossibile nei nostri mari". Allertata la guardia costiera

Un squalo di circa 5 metri è stato avvistato da un pescatore nel mare antistante il litorale di Patti, nei pressi del famoso Scoglio. Ne ha dato notizia il biologo Carmelo Isgrò che dopo aver raccolto la testimonianza dell'uomo, ha confrontato le informazioni ricevute con il ricercatore Francesco Tiralongo dell'Ente Fauna Mediterannea dell'università di Catania. "Ero su fondale a 25 metri di profondità - ha raccontato il pescatore di nome Santino - all'improvviso ho notato una  sagoma che saliva verso la superficie. Ho subito capito che non era un tonno nè una ricciola, aveva la pancia bianca mentre il dorso era grigio scuro. Era lungo almeno 5 metri visto che superava la mia barca".

Ma l'esperto rassicura. "Dalle caratteristiche descritte - spiega Tiralongo - potrebbe senz'altro trattarsi di uno squalo bianco. E' un evento sicuramente raro, ma non impossibile visto che a largo della Sicilia c'è un'area di riproduzione di questa specie. Sono inutili gli allarmismi, l'animale più pericoloso del Mediteranneo resta sempre l'uomo".

La Guardia costiera e le autorità competenti sono state informate dell'accaduto. Invito tutti a segnalare ogni eventuale nuovo avvistamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento