Cronaca

Stadio Franco Scoglio agibile, capiente per 6.900 spettatori

La commissione Vigilanza Pubblici Spettacoli ha risposto positivamente al Comune dopo il sopralluogo, l'Acr Messina potrà tornare a giocare al San Filippo dopo le polemiche seguite al trasferimento a Vibo Valentia del derby con il Palermo

Lo stadio Franco Scoglio è agibile. E' quanto deciso dalla commissione provinciale di Vigilanza Pubblico Spettacolo riunita oggi in prefettura. Il trasferimento a Vibo Valentia della gara tra Acr Messina e Palermo aveva suscitato molte polemiche contro l'amministrazione comunale per il ritardo nell'ultimazione degli interventi. Il via libera è stato dato oggi a seguito del lavoro svolto dal Comune. La commissione presieduta dal viceprefetto Patrizia Adorno era composta dal vicequestore Maurizio Lento, dall'ingegnere Ambrogio Ponterio del comando dei Vigili del fuoco, dall'ingegnere Giuseppe Sangiorgio del Genio civile, da Guido Donato Mozer dell'Ordine degli Ingegneri, da Emilio Santoro dell'Asp e dall'ingegnere Carla Grazioli dell'Inail ha risposto positivamente alla documentazione prodotta dal Comune dopo il sopralluogo che ha verificato gli interventi effettuati tra i quali la sala Gos, il sistema di videosorveglianza, la manutenzione dell'impianto elettrico, l'adeguamento dell'impianto antincendio, la riparazione dei cancelli e la ristrutturazione dei servizi igienici. 

Stadio inagibile, la rabbia dei tifosi

Lo stadio sarà agibile per un pubblico di 6.900 spettatori attualmente ridotto al 25% visto il permanere in Sicilia della zona gialla. L'Acr Messina sta disputando il campionato di serie C di calcio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stadio Franco Scoglio agibile, capiente per 6.900 spettatori

MessinaToday è in caricamento