Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Colli San Rizzo / Strada Statale 113

Luce nuova sulla statale 113, al via la sostituzione di 489 lampade

Il Comune ha affidato l'appalto per la sostituzione dell'impianto di illuminazione tra Piano Torre e Rodia. Inizio lavori a settembre

Consegnati oggi i lavori per la ristrutturazione e riqualificazione energetica degli impianti di pubblica illuminazione della Statale 113 dir. Previsto anche il miglioramento delle condizioni di esercizio dei tratti comunali della stessa arteria Finanziati nell’ambito del Programma Operativo PON Metro 2014 – 2020 per un importo a base d’asta di € 1.446.396,99.

L’appalto è rimasto aggiudicato al Consorzio Stabile Contrat s.c.a.r.l. – via del Gonfalone n.3 – Milano che ha designato quale consorziata esecutrice la IMPRESAM s.r.l. a socio unico – via Aldo Moro 197 – Favara (AG).

I lavori il cui concreto inizio è previsto entro il 12 settembre p.v. riguardano una vasta area che si sviluppa lungo l’asse della S.S. 113 tra piano Torre e Rodia interessando le contrade Lacagnina, Serro, Mastropavano, Sitarolo e Musarra per un complessivo di 489 punti luce distribuiti sugli 8,3 km. di linee elettriche. L’opera rappresenta un ulteriore step nel processo di rinnovamento degli impianti di pubblica illuminazione avviato nel 2018 con l’affidamento del servizio di efficientamento e gestione pluriennale degli Impianti di Illuminazione Pubblica mediante ammodernamento tecnologico e relamping un appalto modello che, nel breve volgere di 4 anni, ha mutato volto alla città con la sostituzione ed il rinnovo strutturale di oltre 27.000 punti luce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luce nuova sulla statale 113, al via la sostituzione di 489 lampade
MessinaToday è in caricamento