rotate-mobile
Cronaca Lipari / Isola di Stromboli

La Rai non trasmetterà la fiction con Ambra Angiolini che scatenò l'incendio di Stromboli: "Proposto un risarcimento"

Dopo le pressioni politiche e degli abitanti dell'isola arriva la decisione finale. Stop alla messa in onda fino alla conclusione delle indagini

La fiction "Protezione civile", con Ambra Angiolini protagonista, non andrà in onda sulla Rai. Almeno fin quando l'indagine giudiziaria non accerterà i responsabili per il devastante incendio che nella notte tra il 25 e il 26 maggio del 2022 flagellò l'isola, mandando in un fumo decine di ettari di macchia mediterranea. Le fiamme propagarono proprio dal set della fiction. Pochi mesi dopo, ad agosto, l'inevitabile alluvione. L'isola ne uscì in ginocchio: 70 milioni di danni che nessuno ha mai ripagato, nessun colpevole, nessun responsabile.

Lo stop temporaneo è arrivata dopo le pressioni degli abitanti di Stromboli e della senatrice messinese Dafne Musolino, di Italia viva, che hanno portato la Rai a non mandare in onda la fiction. "C’è voluta costanza e molta pazienza, ma alla fine una prima vittoria l’abbiamo portata a casa. La Rai stoppa la fiction che scatenò l’incendio a Stromboli e la produzione offre un risarcimento. Di fatto riconoscono il danno che l’isola ha subito. In commissione di vigilanza avevo chiesto all’amministratore delegato della Rai Roberto Sergio chiarimenti in merito alla posizione dell’azienda e il dottor Sergio aveva detto che “Protezione Civile” non sarebbe andata in onda fino a quando non si fosse conclusa l’indagine giudiziaria. Nessuno si è voluto occupare di questa vicenda, forse perché l’isola, troppo piccola, non è appetibile dal punto di vista elettorale, ma io ritengo che tutti abbiano sempre uguali diritti di fronte a un danno subito e poi Stromboli è un’isola meravigliosa e non si meritava di certo quello che le è successo. Ora si tratterà di fare i dovuti accertamenti e quantificare l’entità del danno, fino a quel momento la fiction rimarrà nei cassetti di Viale Mazzini".

Poi c'è anche la protesta della Pro Loco Amo Stromboli, che si rifiuta di vedere in televisione una fiction con le immagini di un incendio che poi si è verificato realmente. I cittadini dell'isola aspettano ancora i risarcimenti per gli ingenti danni causati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Rai non trasmetterà la fiction con Ambra Angiolini che scatenò l'incendio di Stromboli: "Proposto un risarcimento"

MessinaToday è in caricamento