Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Strada a scorrimento veloce Patti-Taormina, incontro dei sindaci a Palazzo dei Leoni: “Quarant'anni posson bastare”

La Citta Metropolitana metterà a disposizione della Regione Siciliana il progetto preliminare dell’opera, in proprio possesso fin dal 2011 e che ha già superato positivamente  le prime valutazione preliminari

Un momento dell'incontro

Il completamento della strada a scorrimento veloce Patti-Taormina al centro dell'incontro che si è svolto questo pomeriggio a Palazzo dei Leoni tra i sindaci di Patti, Librizzi, Montagnareale, San Piero Patti e Montalbano Elicona e il sindaco Metropolitano Cateno De Luca.

Dopo l’incontro nelle scorse settimane con il presidente della Regione Musumeci, i sindaci hanno ribadito l’importanza per l’intero comprensorio di questa strategica infrastruttura, la cui realizzazione è in corso da decenni e che proprio negli ultimi giorni ha registrato un ulteriore passo avanti con la pubblicazione della manifestazione d’interesse relativa alla progettazione del terzo lotto Patti-San Piero Patti,  già interamente finanziato nell’ambito del cosiddetto Patto per il Sud.

De Luca, condividendo in toto quanto rappresentato, ha garantito il massimo impegno  affinché  l’opera, di cui si parla da più di quarant’anni e che è già realizzata quanto ai primi due lotti, venga completata nel più breve tempo possibile.  Così come richiesto dal presidente Musumeci, dunque, la Citta Metropolitana metterà a disposizione della Regione Siciliana il progetto preliminare dell’opera, in proprio possesso fin dal 2011 e che ha già superato positivamente  le prime valutazione preliminari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strada a scorrimento veloce Patti-Taormina, incontro dei sindaci a Palazzo dei Leoni: “Quarant'anni posson bastare”

MessinaToday è in caricamento